Send someone to love me…

hope-in-focus

Un’anno fa,quattordici febbraio,scrivevo due post.

Uno poco dopo l’ora di pranzo,l’altro a tarda sera.

Il primo nostalgico da ferirmi abbastanza.

L’altro un capovolgersi di eventi.

Un pomeriggio tranquillo in compagnia della persona che amo,anche se ancora non lo sapeva,e ancora non son proprio certa che lo sappia.

La giornata è appena iniziata,tutto puo’ succedere.

Oggi mi basterebbe solo una telefonata,o un messaggio informale.

Quelli del tipo – ciao come stai? –

E anche se non fosse oggi,magari domani,o nei prossimi giorni.

Pero’ un anno fa scrivevo:

Forse qualche volta il tempo ripaga le attese,senza che stiamo lì continuamente a chiedere.

E adesso sto chiedendo.

Sto chiedendo da troppo tempo.

Non riesco a farne a meno.

Chiedo all’universo,o a chi per esso.

Chiedo.

E c’è una canzone,che tempo fa,qualcuno che ha fatto un pezzo di strada con me ,disse che era di buon auspicio.

Ogni tanto ci riprovo,si sa mai che venga accolta…

…Send someone to love me…

Annunci

6 pensieri su “Send someone to love me…

  1. Alla lunga tutto appare chiaro, ma tutto stanca. Forse l’amore non stanca di perseguitare chi lo ha perso, forse non stanca neppure di assalire chi lo possiede, ma sicuramente stanca chi non lo ha mai conosciuto. Stanca sentir parlar d’amore quando non sai che sia, . Tu ora lo sai, puoi partire a conquistare il tuo universo.
    Auguri.
    Un sorriso
    Giancarlo

  2. Penso che quando una cosa si mette in stallo possiamo: aspettare … aspettare … aspettare … sperare … sperare … sperare; oppure ‘prendere il toro per le corna’ e fare la prima mossa. Un ‘ciao come stai’ telefonico o un sms di saluto … non hanno mai ucciso nessuno 😀 . La vita e’ fatta di scelte e ognuno deve fare la sua. Medita sulla tua e agisce come meglio credi. Un abbraccio.
    Tarty

    • Cara Tarty,non si puo’ scrivere e telefonare,a qualcuno che ha deciso di tenerti fuori dalla sua vita,ho provato tante volte a non demordere nonostante.E avrei una tanta voglia di scriverglielo proprio un – ti amo da morire – ma per questo serve non coraggio,ma un attimo di assoluta follia e al momento non ce l’ho.Sono ancora troppo sana di mente 😀
      Un abbraccio e buona serata!

Se ti piace scrivimelo,oppure lascia un pensiero...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...